San Lorenzo e il pianto delle stelle “le Perseidi” nella notte del 10 agosto

EsploraRomablog

S_Lorenzo_fuori_le_Mura_GS-P1070460c Basilica di san Lorenzo fuori le Mura.

Io e Pierluigi come sempre, ci ritroviamo a scrivere di racconti e notizie, questa volta su san Lorenzo. Il 10 agosto è la Notte di san Lorenzo e delle stelle cadenti. Sono poche le informazioni e le notizie, come d’altronde accade sui primi martiri cristiani. Sappiamo che era un diacono di origine spagnola che subì il martirio sotto Valeriano, e fu sepolto in agro Verano nelle catacombe di Ciriaca sulla via Tiburtina, dove Costantino nel 330 eresse un piccolo oratorio e poi fece costruire una basilica cimiteriale. La maggior parte di questi resti si trovano sotto il cimitero del Verano. Intorno alla fine del VI secolo papa Pelagio II iniziò i lavori dell’attuale basilica con l’orientamento opposto a come è oggi.

San Lorenzo è il giorno della gran calura, avverte il proverbio, e non basta nell’immaginario popolare l’idea dei lapilli volati…

View original post 613 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...