Terremoto, Renzo Piano: “Un cantiere leggero per ricucire senza distruggere”…”Siamo eredi indegni di un grande patrimonio”

screenshot_2016-08-29-16-32-10-1.png

Riporto l’intervista fatta  dal Corriere della Sera a Renzo Piano architetto e senatore a vita, sul terremoto. Io sono d’accordo con lui e con il suo pensiero riguardo il recupero di un patrimonio unico che non siamo stati capaci mai di tutelare:

«Davanti alla dignità e al coraggio di questa gente prendiamoci un impegno per il futuro: la messa in sicurezza del territorio oggi è un dovere civile, politico e morale».

Renzo Piano, architetto e senatore a vita. Si dice sempre così, dopo.
«Per la verità è stato detto tante volte, prima. Ma non si è voluto ascoltare».

L’architetto Renzo Piano (Genova, 1937).
Irresponsabilità?
«Siamo eredi, indegni, di un grande patrimonio Continua a leggere