Percorsi – Corsi d’Arte

Riconquistare gli spazi di una città vuol dire girarla in lungo ed in largo, soprattutto una città come Roma, ricca di storie e aneddoti. Barbara Neroni propone dei percorsi noti o non, in una chiave di racconti e aneddoti dell’epoca. Queste passeggiate le consiglio anche a coloro che stanno intraprendendo un percorso di studio nell’ambito storico artistico per ampliare la loro conoscenza.

  • Musei Vaticani: visita della collezione archeologica, stanze di Raffaello e Cappella Sistina. Tra l’altro dopo un lungo restauro è stata riaperta la Stanza di Costantino.
    Sabato 3 ottobre ore 10:00
    bisogna prenotarsi e massimo una settimana per acquisto biglietti!!
    Orari Museo: lun/gio 10:00 – 20:00 con ultimo ingresso alle 18:00. Venerdi e sabato dalle 10:00 alle 22:00 con ultimo ingresso alle 20:00.
    Costo biglietto: 17 euro. Si entra solo su prenotazione.
    Durata del tour: 2 ore
  • I luoghi di Caravaggio
    In quale altra città del mondo è possibile ammirare praticamente gratis i capolavori di un genio? A Roma ogni chiesa è un museo accessibile a tutti, perciò facciamo tesoro di questo privilegio. La passeggiata si snoda tra le chiese di San Luigi dei Francesi, Sant’Agostino e Santa Maria del Popolo per analizzare alcuni tra i più celebri capolavori del grande Caravaggio, genio e sregolatezza del Seicento romano, amato ed odiato, ma per fortuna apprezzato da importanti mecenati della corte papale dell’epoca.
    Durata del tour: 2 ore (Prenotazione obbligatoria)
    Sabato 5 settembre ore 15:00
    Sabato 19 settembre
    Appuntamento alle 15:00 all’entrata di San Luigi dei Francesi
  • Andar per miracoli
    Ciclo di 4 visite a cadenza settimanale per esplorare le quattro Basiliche Papali di Roma. A Roma, città cuore del cristianesimo, è impossibile non parlare di fede e devozione. Quattro passeggiate per conoscere più dettagliatamente le principali basiliche della capitale, con un’attenzione particolare alle reliquie, ai martiri e ai miracoli che da millenni caratterizzano la storia della città.
    Si comincia da:
    Giovedì 10 settembre alle 15:00 San Pietro

Giovedì 17 settembre San Giovanni alle 15:00

Giovedì 24 settembre Santa Maria Maggiore alle 15:00

Giovedì 1 ottobre San Paolo fuori le mura alle 15:00


  • Trastevere e Ghetto

Una passeggiata tra i vicoli del quartiere più tipico e popolare di Roma. Da sempre cosmopolita e multietnico, Trastevere è sempre stato abitato da commercianti, artigiani e ristoratori. Analizzando le sue origini all’epoca dell’Impero  romano capiremo che in realtà alcune peculiarità non sono cambiate nel corso dei secoli. Anticamente il quartiere era abitato dalla comunità ebraica, trasferita dai Papi nel Ghetto a metà del 1500. La passeggiata termina proprio nel Ghetto, dove avremo modo di parlare della comunità ebraica più antica d’Europa e delle sue tradizioni così profondamente intrecciate con le tradizioni romane. Opzionalmente alla fine del tour è possibile visitare il Museo Ebraico e la Sinagoga (costo del biglietto d’ingresso non incluso).

Sabato 12 settembre alle 15:00

Appuntamento a Piazza Trilussa

Durata del tour: circa 2 ore

Molti itinerari ci aspettano per vivere insieme luoghi e posti fatti di storia, cultura e ricordi personali. Barbara ci aspetta per condividerli insieme, anche quelli proposti da te.
Minimo 10 persone per gruppo


Per ulteriori informazioni contattare Barbara. I percorsi / corsi si ripeteranno e rinnoveranno.

Il costo per singola persona è di € 10 escluso il biglietto ove ci fosse.

Barbara Neroni +39 333 542 2766

Passeggiata ad Ostia Antica con Barbara Neroni

È sempre bello ritornare nei posti dove sei stata da bambina, e rivisitarli con chi della sua passione, ne ha fatto una professione.

Continua a leggere

La Cappellina nascosta del Colosseo

Dipinto di Eckersberg ritraente la processione nella chiesa di Santa Maria
Dipinto di Eckersberg ritraente la processione nella chiesa di Santa Maria

Ebbene si, dopo tanto tempo, mi rivedo questa volta, al tempo del coronavirus, virtualmente con Pierluigi, dicendomi: “quanto mi piacerebbe passeggiare ora per Roma, deserta, con quattro macchine, così la vorrei ricordare”. Lui che è amante della vera Roma è un  “cicero” per me. Racconta dei profumi, dei colori di una città ricca di storia e di storie nella storia, come quella della Cappellina nascosta del Colosseo.

Nel Colosseo c’è una piccola cappella Continua a leggere

Taste of Roma 2019 i Cinque sensi

IMG_20190920_121824_compress94.jpg

L’Auditorium Parco della Musica torna a ospitare, dal 19 al 22 settembre, l’8° edizione di Taste of Roma, uno dei più importanti eventi enogastronomici italiani i cui protagonisti sono grandi chef stellati che porteranno i loro piatti più innovativi e particolari, proponendo menù eccellenti.Anche in questa edizione TASTE OF ROMA 2019, ci fa entrare nel mondo dei sensi, questa volta attraverso i colori che sono alla base del mondo dell’Arte, della creatività e della percezione. Cinque sensi, cinque colori: Rosso, Verde, Bianco, Arancione e nero. Continua a leggere

Le Basiliche in Tuscania

Ci sono sempre posti da visitare e rivisitare, come le Basiliche in Tuscania, meta da non perdere.

Continua a leggere

Consigli utili per chi vuole districarsi tra stand e servizi, in un acquisto ad una Fiera – Mercato d’Arte e Antiquariato

Come ogni anno, iniziano le bellissime fiere d’Arte e Antiquariato. Mi appresto a leggere il rinomato giornale di settore L’Informatore, con indicazioni su Fiere, Mostre d’ Arte e Antiquariato, Case d’Aste in Italia e nel mondo. Pur stando dentro il mondo dell’Arte, che mi affascina, so che è un settore ampio e variegato ed anche molto insidioso. Mi sono sempre domandata come può una persona senza conoscenza, districarsi Continua a leggere

La prima decorazione a “grottesche” nota del Rinascimento

image

by Sabrina Rinaldi

Chissà in quanti ci saremo chiesti, ma “grottesco” da dove deriva!
La mente inizia a viaggiare nel passato fino ad arrivare a quando l’Imperatore Nerone morì, nel 68 d.C. dove i suoi successori

Continua a leggere

Il Carcere Mamertino, il più antico di Roma

IMG_20180830_184254.png

Il Carcere Mamertino o Tulliano è il più antico di Roma e per lungo tempo l’unica prigione di Roma, si trova nel complesso del Foro Romano alle spalle

Continua a leggere