Ma San Pietro dove è stato crocefisso!

image

di Sabrina Rinaldi

Secondo una tradizione evidentemente meno ufficiale di quella che attesta la crocefissione dell’apostolo in Vaticano, San Pietro sarebbe stato crocefisso in realtà sul Gianicolo, dove si trova ora il tempietto del Bramante. Sul Gianicolo, all’epoca venivano in effetti crocefissi schiavi e criminali. San Pietro considerato un assassino da alcuni, perché aveva messo fine alle pratiche magiche di Simon Mago, sarebbe stato crocefisso nel punto esatto dove si trova il pozzo dietro il monumento del Bramante. I bassorilievi vi figurano San Pietro crocefisso a testa in giù, come da lui chiesto, perché non degno di essere crocefisso come Cristo.
Il tempietto di Bramante a Piazza San Pietro in Montorio n°2 è chiuso il lunedì.

 

Servizi per la Tutela dei Beni Culturali. Percorsi Culturali per coloro che amano l’Arte. 

tondo-doni 1

PortAperte alle Vostre Opere d’Arte

 

7 thoughts on “Ma San Pietro dove è stato crocefisso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...