A Viterbo mostra di 300 tesori egizi a Palazzo dei Papi

Risultati immagini per palazzo dei papi

Nel 2018 nella Tuscia sbarca un’esposizione ”mai vista in Italia”

Una mostra senza precedenti sarà allestita a Viterbo tra maggio e novembre del prossimo anno. Un’esposizione di tesori egiziani che nella Tuscia avrà

Continua a leggere

Quanto è importante il colore nella nostra vita?

Risultati immagini per colori

by Sabrina Rinaldi

Quante volte ci capita al giorno di associare un colore ad una situazione, credo molte volte. Sembra che una piccola area nel cervello

Continua a leggere

I libri si ammalano e vengono curati al Museo della Patologia del libro

image

di Sabrina Rinaldi

C’è un posto, piccolo e poco conosciuto, il Museo della Patologia del libro, di cui l’ingresso è gratuito, è l‘Istituto Centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario. Dal 1938 anno di fondazione ha continuato Continua a leggere

Usborne Books.

usborne banner(1)

Usborne Books sarà presente al World Master’s Cup 470 2016 presso il circolo Planet Sail dal 2 al 5 agosto. Sono libri idonei per tutte le età. Con i suoi 40 anni di esperienza questa casa Editrice inglese è nata come supporto alla crescita delle competenze di ogni bambino nella fase di pre-lettura, seguendo la sua crescita formativa.

Creata per aiutare bambini, insegnanti e genitori, nell’apprendimento della lingua inglese è utilizzata nelle scuole anglosassoni e bilingue in Italia.
activities-hp-aug-2013

Sono libri allegri, divertenti e arricchiti da bellissime illustrazioni. Essi riflettono la filosofia alla base di tutte le nostre pubblicazioni: favorire lo sviluppo del bambino, imparare divertendosi e incoraggiare l’amore per i libri. Supportati dal sito: http://www.usborne.com/quicklinks, si ha la possibilità di scaricare, materiale con collegamenti rapidi, fogli di lavoro per  creare un piano di lezioni su un argomento legato a un libro. E’ un supporto valido per adulti e bambini con giochi, schede, quiz, video e links.

actividades

Sabrina Rinaldi

Passport-Offer-UsbornePer info :

Liné Cowley    Independent Usborne Books at Home Organiser

contact:+39 331 745 2332        

Bracciano: 470 Master’s Cup 2016 a poche ore dal mondiale.

945084_10201855003125012_169376245_n

Domani si parte. Tutti i trentacinque equipaggi della flotta italiana sono già  al circolo velico Planet Sail per le due giornate di campionato italiano.  E con loro alcuni fra gli equipaggi stranieri hanno già issato le vele per prepararsi invece Continua a leggere

La festa della Madonna del Carmine, detta anche “festa de Noantri”.

ProcessioneMadonnaDelCarmine3

 

Un’altro evento atteso a Trastevere, che ogni anno  viene celebrato, è  la festa della Madonna del Carmine, detta “la festa de Noantri“. I Noantri sono i trasteverini, così qualificati per distinguersi dagli altri rioni di Roma, ovvero i Voantri. Per noi  romani è una tradizione che parte da lontano.  La ricorrenza il primo sabato dopo il 16 luglio, la festa venne istituita da un frate carmelitano Simone Stock, nel XIII secolo.

Una leggenda racconta che alcuni pescatori trovarono nelle acque del Tevere la statua che portarono subito nel rione per festeggiarla, anche per questo motivo è chiamata “Madonna Fiumarola”. La festa si apre ogni anno con una processione che, partendo dalla chiesa di sant’Agata in largo S. Giovanni de Matha, percorre il rione di Trastevere accolta dalla fanfara dei Bersaglieri.

Circa l’origine della “Festa de noantric’è anche da riferire l’ipotesi avanzata da alcuni studiosi: essa si riallaccerebbe a quella della “Fortuna Fortuita”, che cadeva tra la fine di giugno e i primi di luglio (a questa divinità, Servio Tullio aveva dedicato il tempio che ancora si osserva presso la Bocca della Verità). Per questa festa avevano luogo gare di nuoto e di barche, corse a piedi e a cavallo e copiose libagioni. Ovidio, parlandone nei suoi “Fasti”, dice:” o giovani, accorrete sui battelli incoronati e in mezzo all’acqua bevete molto vino!”.

In precedenza, veniva portata in processione un’altra immagine del Carmelo: il popolo la chiamava “Madonna fiumarola” perché, secondo una leggenda, era stata trovata verso il 1580 da alcuni marinai della Corsica in una cassa che galleggiava al largo di Fiumicino e veniva accompagnata attraverso il Tevere fino a San Crisogono, chiesa nazionale dei corsi. Da qui poi passò nel vecchio monastero delle clarisse in via dei Genovesi, ora sede dell’orfanotrofio del s. Cuore di Maria.  Attualmente, l’antica e bellissima immagine è custodita nel chiostro delle monache benedettine a Santa Cecilia, giovane martire trasteverina.

abside_s_maria_trastevere
Abside a Santa Maria in Trastevere

Articolo di Pierluigi Sabatini e Sabrina Rinaldi.

Articoli da leggere:

Cinema gratis a Trastevere

Casa del Cinema

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi proporci dei percorsi? Se sei interessato e vuoi saperne di più, contattaci l’Associazione Esplora Roma e Dintorni organizza visite guidate per gruppi e non solo. Per informazioni puoi contattarci tramite

e-mail: esploraromaedintorni@gmail.com saremo lieti di scambiare idee e opinioni.

https://esploraromablog.wordpress.com/

 

San Girolamo della Carità, dove scoprire un Borromini sconosciuto.

chiesa-di-san-girolamo-della-carita-roma_7266433Bellissima la frase di Renzo Piano, coglie la vera essenza di una città: “Una città non è disegnata, semplicemente si fa da sola. Basta ascoltarla, perché la città, è il riflesso di tante storie.” Renzo Piano (Architetto)

Molte chiese di Roma sono nate sulle fondamenta di antiche case romane, dove donne convertite al Cristianesimo avevano aperto piccole comunità. E’ il caso di Santa Cecilia in Trastevere o Santa Prassede, ma anche San Girolamo della Carità, che sorge sulla domus dove la matrona Paola pare abbia ospitato il Santo nel IV secolo. In questo caso non è passato alla storia il nome della padrona di casa, bensì quello del suo illustre ospite. La chiesa è nota per aver ospitato San Filippo Neri. Il suo soggiorno, ancor oggi è ricordato da un a piccola stanza trasformata in oratorio, dove l’oratoriano Virgilio Spada ( della Famiglia Spada) commissionò una decorazione tra le più interessanti a Francesco Borromini, che venne coinvolto anche nella realizzazione della cappella di famiglia all’interno di San Girolamo. Anche se oggi gli studiosi tendono a escludere la firma del Borromini, alcune delle invenzioni inserite nella Cappella sembrano davvero molto vicine agli espedienti a sorpresa studiati dall’architetto ticinese in altri luoghi.

Ingresso da Piazza Santa Caterina della Rota.

La chiesa apre al pubblico il sabato e la domenica alla ore 10 per la messa.

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi proporci dei percorsi? Se sei interessato e vuoi saperne di più, contattaci l’Associazione Esplora Roma e Dintorni organizza visite guidate per gruppo e non solo.. Per informazioni puoi contattarci tramite e-mail: esploraromaedintorni@gmail.com saremo lieti di scambiare idee e opinioni.

https://esploraromablog.wordpress.com/

 

29 Giugno festa di San Pietro e Paolo e la Girandola Barocca di Castel Sant’Angelo.

Fireworks light the sky at Castel Sant'A

di Sabrina Rinaldi

Il 29 giugno a Roma si festeggia  come ogni anno i Santi Pietro e Paolo, patroni della Città eterna. Quest’anno viene di giovedì e io non voglio perdere l’occasione di questa festa, molto sentita da noi romani. Ma da dove derivano le origini Continua a leggere